Giovedi, 16 Agosto, 2018

Tim riconosce numeri Iliad come internazionali applicando tariffe estere

Tim riconosce numeri Iliad come internazionali applicando tariffe estere Iliad non risconosciuta da Tim: un bug addebita costi aggiuntivi
Bortolo Musarra | 04 Giugno, 2018, 12:51

Iliad, il nuovo operatore mobile italiano, ha ufficialmente iniziato a permettere ai propri utenti di utilizzare la propria rete dallo scorso 29 maggio.

In questi giorni sono avviate delle pratiche di "rodaggio" da parte della società francese, ma anche quelle nostrane non se la passano nel migliore dei modi. Di fatto l'azienda ha già dichiarato che sta risolvendo l questione e che, chiaramente, sta anche rimborsando gli utenti che hanno visto addebitarsi le chiamate ad Iliad come chiamate internazionali.

Al quarto operatore nazionale è stato assegnato il prefisso 351 e questo ha creato qualche problema non solo con Tim (che è ancora in fase di risoluzione) ma, inizialmente, anche con Vodafone.

Il problema notato dai clienti è che il sistema tende a riconoscere le chiamate verso i numeri del nuovo gestore come internazionali, interpretando erroneamente il 351 iniziale come prefisso internazionale del Portogallo.

TIM ha fatto sapere di essere a conoscenza della problematica la quale avverrebbe oltretutto solo in caso si ometta il prefisso +39 italiano. Infatti, segnando +39, la Sim riconosce il prefisso italiano e sembra funzionare tutto correttamente.

Come risolvere il problema della tariffazione estera?

Altre Notizie