Lunedi, 24 Settembre, 2018

Brasile, Corte d'appello ordina scarcerazione Lula

Brasile, Corte d'appello ordina scarcerazione Lula Brasile, la Corte d'appello ordina la scarcerazione di Lula. Il giudice federale blocca tutto
Evandro Fare | 11 Luglio, 2018, 15:39

Ancora un colpo di scena sul caso Lula.

Una Corte d'appello brasiliana ha ordinato la scarcerazione dell'ex presidente Luis Inacio Lula da Silva. Il team di avvocati del'ex presidente brasiliano aveva chiesto la libertà per il loro assistito in attesa che fosse esaminato l'appello. L'ex presidente ha comunque annunciato di voler correre.

I sostenitori di Lula si sono radunati fuori dal carcere, mentre i giudici restano in disaccordo sulla liberazione dell'ex leader che rimane in testa nei sondaggi per le presidenziali di ottobre 2018, malgrado la condanna.

Il giudice Sergio Moro, che ha condannato l'ex presidente per corruzione in primo grado, si oppone alla scarcerazione del fondatore del Partito dei lavoratori (PT), affermando che il magistrato che l'ha decisa non ne ha la competenza.

Lula è in carcere da aprile per corruzione, ma potrebbe essere liberato nelle prossime ore.

Altre Notizie