Venerdì, 20 Luglio, 2018

Il Censis boccia le Università "Vanvitelli" e "Federico II", ultime in classifica

Censis: Unical al secondo posto tra i grandi atenei statali d'Italia L'Università di Perugia brilla e primeggia (ancora): è la migliore tra i grandi Atenei statali
Moreno Priola | 05 Luglio, 2018, 18:56

A dircelo è la classifica annuale Censis con le migliori università statali secondo il gruppo disciplinare.

Scorrendo le distinte graduatorie, addentrandosi nel dettaglio della qualità della didattica e dei servizi allo studente, assumono grande importanza gli exploit registrati dal corso di laurea magistrale a ciclo unico in "Giurisprudenza" (secondo in Italia, tra tutti gli altri corsi di laurea similari esistenti: ) e da quello in "Odontoiatria e Protesi dentaria" (secondo in Italia, ma molto vicino alla prima posizione). In totale ci sono 63 classifiche, avrai tantissimi parametri da adottare per aiutarti nella scelta del percorso di formazione che ti rappresenta al meglio. Per tutti coloro che vedono il loro futuro in una facoltà di Medicina - e non solo - Censis ha pubblicato il rapporto 2018 sulle università italiane, che basa la propria classifica dei migliori atenei sulla media di due dati: "Progressione di Carriera" degli studenti e "Rapporti internazionali".

Università di Milano Statale La Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Milano è tra le migliori, con 89 punti complessivi. Per i servizi è addirittura riuscita a collocarsi prima dell'Università di Bologna che guida la classifica. L'Università della Calabria fa un balzo in avanti, mentre Pavia scivola al quarto posto e Teramo retrocede.

Stessa storia anche per i grandi atenei statali, quelli che oscillano tra i 20mila e i 40mila iscritti.

In queste classifiche speciali fatte dal Censis le università napoletane e più generale quelle campane hanno raggiunto punteggi bassi.

Pochi servizi, strutture inadeguate, scarsa internalizzazione, questa la valutazione da parte del Censis nei confronti dell'Unimol, risultata nella classifica dell'istituto di ricerca, penultima su base nazionale tra gli atenei aventi tra i 5mila e i 10mila iscritti. Guadagna la seconda posizione Sassari, con un punteggio di 98, sorpassando Trento (96,8).

"Siamo davvero contenti di essere riusciti a confermare il terzo posto tra i grandi atenei italiani nella classifica del Censis - commenta il Rettore Paolo Andrei - un ranking che negli anni ha certamente acquisito credibilità e che viene divulgato proprio nel periodo di apertura delle immatricolazioni".

Rispetto allo scorso anno, l'Ateneo molisano sale di un posto e manda all' ultimo l'università del Sannio.

Concludono la graduatoria l'Università Lum Jean Monnet, in ultima posizione, preceduta dall'Università Europea di Roma.

Università di Milano - Bicocca La Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università di Milano - Bicocca si aggiudica il secondo posto delle migliori università per Medicina in Italia. Tra i "medi" la Luiss (91,4), seguita dalla Lumsa (83,8).

Altre Notizie