Martedì, 25 Settembre, 2018

Il sindaco di Genova, Elisabetta paghi arretrati per la bandiera

Wikipedia Wikipedia
Evandro Fare | 07 Luglio, 2018, 12:50

La campagna di comunicazione con cui il Comune di Genova chiede all'Inghilterra il pagamento degli arretrati per l'uso della bandiera con la croce di San Giorgio, che apparteneva alla repubblica marinara, finisce sul The Times e sul Guardian.

"Vostra Maestà, mi dispiace informarvi che dai miei libri risulta che non abbiate pagato per gli ultimi 247 anni", ha detto il sindaco alla presenza dei giornalisti. Ma come mai il sindaco di Genova ha tirato in ballo la regina?

Secondo quanto spiegato da Bucci, la sua idea sarebbe "la più grande operazione di marketing che Genova potrebbe fare".

Il sindaco fa riferimento a un patto siglato tra il Regno Unito e la Repubblica marinara di Genova. Nel medioevo Londra ottenne l'utilizzo della bandiera per la sua flotta in cambio di un tributo annuale che dopo secoli diventò di fatto un regalo. Intorno all'anno mille, la bandiera di San Giorgio è stata adottata anche dai crociati.

Altre Notizie