Domenica, 18 Novembre, 2018

Netflix Ultra, il nuovo orizzonte dello streaming: le caratteristiche

L'attuale supporto HDR in Netflix L'attuale supporto HDR in Netflix
Calogero Calderone | 08 Luglio, 2018, 15:40

Per il momento non è consigliabile sottoscrivere il nuovo piano, almeno fino a quando la compagnia non ufficializzerà il tutto e bloccherà feature e prezzi. I piani "Basic, "Standard" e Premium costeranno quindi sempre 7,99, 10,99 e 13,99 euro". A questi si aggiunge Ultra, il più costoso, che intende rendere esclusiva la riproduzione di contenuti in HDR e audio in HD, per un massimo di quattro device.

Quali saranno quindi le novità del nuovo piano? Ma, per gli altri, rimuove le funzionalità dai livelli che non sono Ultra, costringendoli a unirsi se vogliono accedere a film in 4K, ad esempio, o rendendo il piano Ultra l'unico modo per guardare con fino a quattro diversi dispositivi contemporaneamente. Questo punto è tuttavia ancora da definire, poiché solo gli utenti a cui già spunta il piano "Ultra" hanno questa limitazione.

Che cosa ne pensate di questo nuovo piano lanciato dal colosso dello streaming?

Netflix, la più grande piattaforma di intrattenimento via Internet del mondo, sta testando una nuova composizione della propria offerta, in particolare sta pensando di introdurre un quarto piano di abbonamento per rendere disponibili come opzioni aggiuntive l'HDR e l'audio Dolby Atmos e che potrebbe costare 16,99 euro oppure 19,99 euro. Fateci sapere la vostra opinione tramite un commento sulla nostra pagina ufficiale di Facebook.

Altre Notizie