Domenica, 23 Settembre, 2018

Ritirato Minestrone Tradizione Findus per pericolo listeria: sintomi, lotti e cosa fare

Un minestrone Un minestrone +CLICCA PER INGRANDIRE
Moreno Priola | 09 Luglio, 2018, 23:01

Il batterio non va sottovalutato in quanto in Europa è in corso un'epidemia che ha provocato 9 morti e, complessivamente, 47 contagi. "Un richiamo volontario in via del tutto precauzionale dei seguenti lotti di produzione: Minestrone Tradizione 1 KG (lotti L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (lotti L7327, L7326, L7304, L7303); Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g (lotti L7257, L7292, L7318, L8011); Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (lotto L7306)". "Findus tiene a precisare - prosegue - che la categoria dei prodotti oggetto del richiamo prevede il consumo solo previa cottura, come chiaramente indicato sulle confezioni". Per ridurre il rischio di infezione da Listeria monocytogenes, l'ECDC e l'EFSA suggeriscono ai consumatori di "cucinare a lungo le verdure surgelate, anche quelle che a volte vengono consumate senza cottura".

Dalla Germania al Regno Unito passando per l'Austria: il rischio listeria che ha causato il ritiro di diversi lotti di minestroni surgelati della Findus e della Lidl si è allargato anche ad altri paesi europei interessando anche alti marchi. Ad assicurarlo è il ministro della Salute, Giulia Grillo.

Lidl pubblica sul suo sito un avviso in cui l'azienda belga Greenyard N.V. rende noto che a titolo precauzionale richiama per la sola regione Sicilia tutti i lotti e tutte le scadenze dei prodotti: Art. 79520 "Freshona" Mais surgelato, 450g Codice a barre 20417963 e Art. 12105 "Freshona" Mix di verdure surgelate, 1000g - Assortimento Gemüsemix - Mix di verdure - Codice a barre 20039035.

Non solo Findus tra le aziende colpite: altri ritiri sono stati annunciati da Lidl in Sicilia, su prodotti del marchio Freshona.

I lotti ritirati da Lidl. "Si precisa che questo richiamo precauzionale e su base volontaria si riferisce esclusivamente ai lotti dei prodotti menzionati e non riguarda in nessun modo né altri lotti degli stessi prodotti, né altri prodotti a marchio Findus". "I miei uffici hanno subito predisposto tutti i controlli e le misure necessarie" rassicura. Questi prodotti possono essere restituiti in tutte le filiali Lidl. Lo afferma il Codacons, commentando i ritiri di 14 lotti di minestrone Findus per potenziale contaminazione da Listeria.

A procedere al richiamo è stata la stessa Findus a causa della presenza del batterio Listeria Monocytogenes nei fagiolini utilizzati per il prodotto. Dalla mucca pazza (2001) alla carne alla diossina nel nord europa (2008), dal latte alla melamina dalla Cina (2008) alla mozzarella blu (2010) fino alle polpette con carne di cavallo spacciata per manzo (2013) e venduta in tutta Europa, con la globalizzazione degli scambi commerciali gli allarmi - sottolinea la Coldiretti - si diffondono rapidamente nei diversi Paesi con pericolose conseguenze per la salute dei cittadini ma anche sul piano economico per gli effetti sui consumi poiché non si riesce a confinare l'emergenza anche per le logiche produttive e commerciali, spiega l'associazione.

Altre Notizie