Martedì, 25 Settembre, 2018

Ronaldo 'grato al Real se lo lascerà andare' - Ultima Ora

Mercurial Superfly CR7 Chapter Edição Especial_2 FacebookTwitterPinterest Mercurial Superfly CR7 Chapter Edição Especial_2
Iona Trifiletti | 06 Luglio, 2018, 06:39

L'incontro tra Jorge Mendes e il Real Madrid ha portato alla rottura tra il portoghese e i Blancos, senza tentativi di riappacificazione proposti dalle Merengus. Sono ore decisive sull'asse Madrid-Torino che potrebbero far concretizzare il colpo più clamoroso degli ultimi anni. Il procuratore di Ronaldo pur non facendo riferimento alla destinazione torinese, ha aperto ad una nuova avventura professionale per il suo assistito. Da più fonti, infatti, risulta che Florentino Perez e Mendes, agente di Ronaldo, avessero un accordo a gennaio: qualora avesse dovuto presentarsi l'occasione di un trasferimento per un prezzo di circa 100 milioni di euro la società madridista l'avrebbe lasciato andare.

L'unica certezza, al momento, è che Cristiano Ronaldo e Real Madrid sono ormai ai ferri corti. Ecco a tal proposito le sue parole: "Ronaldo via dal Real? Se questo dovesse accadere, sarebbe una nuova tappa e una nuova sfida nella sua brillante carriera".

Secondo quanto riferito da Sky, l'affare Cristiano Ronaldo-Juventus procede spedito.

Nella sede bianconera, intanto, l'attesa è spasmodica, c'è sempre più fibrillazione: in mattinata, interrompendo le vacanze, si è presentato anche Massimiliano Allegri, che ha avuto un lungo colloquio con il presidente Andrea Agnelli e i più alti dirigenti bianconeri: strategie per la prossima stagione, ma anche per una presentazione in grande stile.

Altre Notizie