Venerdì, 20 Luglio, 2018

Scarlett Johansson, polemiche per ruolo trans - People

Scarlett Johansson e Dante 'Tex' Gill Getty Images Pittsburgh Police Dept
Calogero Calderone | 07 Luglio, 2018, 12:10

L'attrice fa riferimento al personaggio di Maura nella serie "Transparent" interpretato da Jeffrery Tambor, a Jared Leto che in "Dallas Buyers Club" interpretò Rayon con il quale vinse il premio Oscar come migliore attore non protagonista e infine a Felicity Huffman, interpretato Bree in "Transamerica".

Sta già facendo discutere il ruolo di una transgender affidato a Scarlett Johansson per il film "Rub & Tug" diretto da Rupert Sanders.

Biopic su Jean Marie Gill, donna che a Pittsburgh negli anni sessanta e settanta fece molti soldi gestendo un "centro massaggi" che era anche una casa d'appuntamento. La discussione si è accesa anche grazie al tweet di Jamie Clayton: "Gli attori che sono trans non possono nemmeno ottenere delle audizioni per qualcosa che non siano ruoli da personaggi trans. Questo è il vero problema".

Alla richiesta di un commento, un portavoce della diva ha peggiorato le cose: "Ditegli che possono parlare con Jeffrey Tambor, Jared Leto e Felicity Huffman", è stato il messaggio che elencava altre star di Hollywood "cisgender" (che si identificano nel genere in cui sono nate) a cui sono state affidate parti di trans. Non possiamo nemmeno entrare nella stanza. In particolare l'attrice transessuale Trace Lysette ha protestato: "Voi potete continuare a interpretare noi, ma perché noi non voi?" "Non solo ci giochi e rubi la nostra narrativa e la nostra opportunità, ma ti doni una pacca sulla spalla con trofei e riconoscimenti per imitare ciò che abbiamo vissuto... così contorto". Non ha aiutato l'iniziale descrizione del personaggio interpretato dalla Johannsen come una "donna che voleva essere conosciuta come uomo".

Altre Notizie