Venerdì, 20 Luglio, 2018

Serafini via Twitter: "Milan, per l'acquisto spunta il proprietario del Monaco Rybolovlev "

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE
Iona Trifiletti | 09 Luglio, 2018, 02:20

Il patron russo, attuale proprietario del Monaco, avrebbe manifestato un serio interessamento nei confronti della società rossonera a Yonghong Li che ad oggi sembra avere tutte le carte in regola per subire il subentro di Elliot ai vertici del Milan dopo il mancato pagamento dei 32 milioni di euro della settimana scorsa. Nei prossimi giorni si saprà probabilmente di più sulle intenzioni a breve termine di Elliott, che a meno di sorprese cercherà di vendere il club al miglior offerente.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Ora le possibilità sono due: o il fondo americano rilevare il club rossonero dalle sue mani, oppure si procederà a una nuova cessione societaria, per quella che appare come una delle pagine più nere della sua storia.

Quest'ultima dovrebbe entrare nel vivo nella giornata di lunedì.

Elliott curerebbe il futuro passaggio di consegne, che non avverrebbe con una vera e propria asta, ma attraverso colloqui separati con i diversi soggetti interessati all'acquisizione del club. Dal fronte cinese non filtra preoccupazione e questo farebbe immaginare che Mr. Li abbia ancora l'asso nella manica ed entro oggi sapremo tutto. Ma altre più autorevoli dicono invece che lunedì mattina il fondo Elliott richiederà immediatamente l'escussione del pegno sulle azioni della Rossoneri Sport Investment, e di conseguenza sulle quote del Milan. A parole. Perché nei fatti, nulla è arrivato al Fondo Elliott che tecnicamente può riscattare il Milan e farne ciò che più desidera.

Altre Notizie