Venerdì, 20 Luglio, 2018

Teenager iraniana arrestata per video di ballo su Instagram: "Violate norme morali"

Posta su Instagram un video mentre balla 18 enne arrestata Iran, posta un video in cui balla su Instagram: in manette una 18enne
Calogero Calderone | 09 Luglio, 2018, 10:23

La tv di Stato ha trasmesso venerdì scorso una confessione di Maedeh Hojabri, questo il nome della ragazza, in cui ammette di avere violato le norme morali ma insiste che questa non era la sua intenzione. Quello che si sa è che dopo l'arresto Hojabri è apparsa insieme ad altri detenuti in un programma televisivo iraniano, nel quale è stata costretta a confessare la propria "colpa", una tattica usata spesso dalle autorità religiose dell'Iran per screditare pubblicamente le persone che hanno sfidato le rigide regole imposte dal regime. Maedeh è finita in caracere, ora rilasciata su cauzione non può rilasciare interviste e dichiarazioni e, presumibilmente, dovrà smettere di ballare, o almeno di farlo a volto scoperto. Negli ultimi mesi, aveva anche smesso di mostrarsi col velo.

La polizia ha annunciato che chiuderà simili account su Instagram e il ministero di Giustizia sta esaminando l'eventuale blocco dell'accesso al sito.

Altre Notizie