Venerdì, 17 Agosto, 2018

Thailandia: tutti salvi i 12 ragazzi e l'allenatore estratti dalla grotta infernale

Thailandia, salvati tutti i ragazzi e l'allenatore La squadra è salva! Tutti fuori dalla grotta i ragazzi intrappolati in Thailandia
Evandro Fare | 11 Luglio, 2018, 16:15

E per adesso trattenuto in un ospedale da campo in attesa di essere trasferito in quello di Chang Ray dove sono già arrivati i suoi compagni.

Qualora non ci fossero imprevisti, si prevede che tutte e cinque le persone ancora imprigionate nella grotta saranno riportate in superficie oggi.

Tutti gli adolescenti, di età compresa tra gli 12 e i 16 anni, e il loro coach venticinquenne, rimasti intrappolati per 17 giorni nella caverna, sono liberi.

Nonostante la pioggia, questa mattina alle 5 ora italiana, sono riprese le operazioni di soccorso. "Non riesco a definire quanto siano grandi questi piccoli bambini, sono ragazzi incredibilmente forti", ha concluso.

Soldati thailandesi trasportano le bombole d'aria nei preparativi per le operazioni. L'allarme era stato lanciato da una delle mamme dei ragazzi, preoccupata perché il figlio tardava a rientrare dopo l'allenamento. Lo ha comunicato uno dei medici dell'ospedale Prachanukroh di Chiang Rai, dove i ragazzi sono ricoverati.

I Navy Seal thailandesi hanno celebrato il doppio successo del blitz tra domenica e lunedì sulla loro pagine Facebook, stilando una lista che va dal "cinghialotto numero 1", al "cinghialotto numero 8" con la sintesi numerica del loro temporaneo trionfo: "2 giorni, 8 cinghialotti", e chiudendo il messaggio con un "Urrà!". I circa 100 soccorritori ancora nella grotta sono usciti nel giro di un'ora.

I tubi con cui è stata drenata l'acqua dalla grotta.

Thailandia, tutti salvi i ragazzi. Tre di loro e tutti in ricovero.

Ciascuno dei ragazzi è stato portato fuori da due sommozzatori, seguendo un percorso molto difficile, con lunghi tratti sommersi. Quella calma secondo anche i soccorritori è stata una delle chiavi della loro sopravvivenza e si deve tutto al loro giovane allenatore.

Attrazione turisticaNella conferenza stampa alla fine delle operazioni, le autorità thailandesi hanno genericamente parlato della volontà di rendere la grotta di Tham Luang un'attrazione turistica in grado di accogliere i turisti di tutto il mondo.

I subacquei britannici li avevano ritrovati la scorsa settimana.

Altre Notizie