Domenica, 19 Agosto, 2018

Europei, mtb: Braidot, argento che brilla

Il Ct Mirko Celestino con Marco Aurelio Fontana e Luca Braidot Il Ct Mirko Celestino con Marco Aurelio Fontana e Luca Braidot
Iona Trifiletti | 09 Agosto, 2018, 21:23

Nella prova del cross country l'italiano Luca Braidot si è consacrato secondo a livello continentale, guadagnandosi un argento meritatissimo.

Agli Europei di Glasgow 2018 anche la Mountain Bike regala emozioni uniche all'Italia. Nella prova di mtb-cross country infatti Luca Braidot, goriziano di 27 anni (e gemello dell'altro azzurro Daniele), ha ottenuto la medaglia d'argento dopo un testa a testa con lo svizzero Lars Forster, poi oro, durato fino agli ultimi chilometri. Luca ha completato il percorso in 1:33:25 mentre Foster ha chiuso in 1:33:01. Bronzo per lo spagnolo Valero Serrano, ottavo Marco Aurelio Fontana.

"Volevo una medaglia a tutti i costi, e sono molto felice di come è andata la gara". "Un nuovo grande risultato per un atleta del Friuli Venezia Giulia che ha disputato la gara dando brillante prova di tenacia e determinazione" è il commento di Zanin, che sottolinea inoltre la radicata tradizione che questo sport vanta nella nostra regione e le tante importanti manifestazioni che a esso sono dedicate.

"E' una medaglia bella, sudata, strameritata". Non è arrivato, ma non possiamo lamentarci. Ottava piazza a 6'08" per Eva Lechner: "l'altoatesina, partita forte, è stata poi vittima di una caduta, che ne ha inficiato le prestazioni, comunque difficilmente sarebbe potuta salire sul podio.

Altre Notizie