Giovedi, 13 Dicembre, 2018

A Madrid Cristian Totti mette in luce classe e sportività

Christian Totti Cristian Totti stupisce a Madrid per sportività e classe - GIOVANILI
Iona Trifiletti | 18 Settembre, 2018, 22:28

Senza problemi di sorta, Totti jr racconta quanto accaduto: "Per me era importante sapere che stesse bene, non mi importava di segnare il gol - ha spiegato ai microfoni dell'emittente iberica - Gli ho chiesto scusa ma mi ha detto che non era successo nulla di grave, che era comunque felice che fossi andato lui per capire come stava".

Il merito di tutto ciò va ricercato nella scelta fatta dai genitori che hanno optato per un'istruzione completa non solo di Cristian, ma anche delle altre due figlie. Si tratta di un istituto anglo-americano della capitale. "Il mister è stato orgoglioso di me, mi ha detto che ho fatto un buon lavoro", ha detto in un'intervista nel post gara. "Quando torno a casa Ilary mi chiede come è andata e iole rispondo tutto bene".

E' ancora presto per capire se Cristian Totti diventerà una star del calcio come il papà, ma certamente si può dire che è già un campione di sportività.

Mentre il padre è impegnato a seguire la prima squadra giallorossa e a preparare la festa del prossimo 27 settembre al Colosseo, dove presenterà a stampa e tifosi la sua autobiografia scritta con Paolo Condò, Cristian Totti si è reso protagonista di un bellissimo gesto durante un torneo a Madrid dedicato a squadre Under 14.

Altre Notizie