Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Alfa Romeo Giulia più affidabile delle tedesche. Ecco il rapporto di WhatCar?

Alfa Romeo Giulia Ti Alfa Romeo Giulia Ti
Bortolo Musarra | 09 Settembre, 2018, 23:39

Sfatando tutti i luoghi comuni che vorrebbero le auto del Biscione belle ma non particolarmente affidabili, Alfa Romeo Giulia è riuscita a superare in termini di affidabilità le dirette concorrenti di Audi, Mercedes e Bmw. E' quanto risulta dall'edizione 2018 del rapporto Reliability Survey pubblicato periodicamente da WhatCar?, autorevole periodico britannico specializzato nell'analisi del mercato dell'auto e nei consigli per gli acquisti agli utenti.

In particolare, nella classifica delle auto executive 2018, l'Alfa Romeo Giulia è riuscito a piazzarsi in terza posizione ottenendo un punteggio del 96,9%, posizionandosi dietro alla Volvo V60 (99,3%) e alla Opel Insigna (97,5%) e prima della BMW Serie 3 (96,6%), dell'Audi A4 in ottava posizione con il 93,7% e della Mercedes Classe C al 14º posto con l'83,1%. Al di là dei piazzamenti degli avversari teutonici premium, la vettura ha battuto anche Skoda Superb, Volkswagen Passat e Jaguar XE.

WhatCar? ha preso come riferimento le risposte date da 18.000 utenti britannici che hanno fornito complessivamente dei giudizi su 159 differenti vetture appartenenti a 31 brand automobilistici. In particolare, è stato analizzato il comportamento nell'utilizzo reale su esemplari lanciati sul mercato fra 1 e 4 anni.

Il magazine automobilistico inglese "What Car?" nel corso della sua indagine annuale sull'affidabilità delle auto ha riconosciuto che la berlina di segmento D Alfa Romeo Giulia è una delle auto più affidabili in assoluto nella sua categoria.

Altre Notizie