Martedì, 20 Novembre, 2018

Carige, Malacalza sale al 27,5 per cento

Banca Carige: arriva l'affondo di Malacalza che sale al 27,55% del capitale Carige: il primo azionista Malacalza sale al 27,5%
Quartilla Lauricella | 14 Settembre, 2018, 00:22

Malacalza Investimenti è salita al 27,55% del capitale di Banca Carige e si riserva di valutare nei prossimi sei mesi l'opportunità di incrementare ulteriormente la propria partecipazione restando sotto la soglia del 30%.

"Gli sviluppi della vicenda Carige sono all'attenzione della Consob, i cui uffici hanno in corso tutti gli accertamenti del caso anche alla luce delle segnalazioni pervenute", hanno fatto sapere ambienti vicini alla Commissione: se Malacalza, come anticipato questa mattina dal Secolo XIX, ha criticato alcune dichiarazioni di Mincione, ritenute "fuorvianti", l'esposto contro la holding dell'imprenditore mette in relazione le comunicazioni effettuate da Malacalza con le forti oscillazioni del titolo Carige in Borsa e chiede di accettare se in tali comportamenti siano rinvenibili possibili manipolazioni di mercato adottando, in caso affermativo, tutte le iniziative ritenute necessarie.

Perché lo scontro possa andare in scena occorrerà però attendere cosa deciderà il tribunale di Genova, che sabato esaminerà il ricorso d'urgenza presentato da Malacalza per bloccare la lista di Mincione; la decisione è appunto attesa prima dell'assemblea. In occasione dell'aumento di capitale da oltre 500 milioni chiuso a fine 2017 la società della famiglia Malcalza aveva ottenuto l'autorizzazione delle Bce a salire fino al 28% della banca. Un accordo limitato all'assemblea ordinaria di Carige del prossimo 20 settembre, che stabilirà la nomina del nuovo consiglio di amministrazione e dunque è studiato ad hoc per far la concorrenza a Malacalza. Alle 9,05 segna un rialzo dell'1,16% a 0,0087 euro.

Gli azionisti hanno registrato le azioni da presentare in assemblea per la relativa partecipazione al voto.

Una terza lista di minoranza di candidati indipendenti è quella dei fondi, promossa da Alleanza Assicurazioni, Generali Italia, Intesa Sanpaolo Vita e Planetarium Fund Anthilia Silver titolari complessivamente del 2,9%.

Altre Notizie