Lunedi, 22 Ottobre, 2018

Ciclismo: Ballerini vince il Matteotti

Massimiliano Pignoli E Ballerini concede il bis firmando il “Matteotti”
Iona Trifiletti | 25 Settembre, 2018, 23:22

Per Ballerini è la seconda vittoria in 24 ore dopo il trionfo di ieri al Memorial Pantani in Romagna. Anche in questa occasione il 24enne brianzolo si impone allo sprint davanti a Giovanni Visconti, con la maglia della nazionale italiana, e Marco Tizza (Nippo Vini Fantini Europa Ovini).

Il passo della testa della corsa si fa talmente elevato che tutti i corridori all'inseguimento vengono fermati dall'organizzazione perché il distacco è così ampio da rischiare il doppiaggio, dunque restano soltanto 35 uomini in gara a 45 km dal traguardo, dato che Sokolov e Seigle avevano lasciato le ruote del gruppo al comando dopo meno di 100 km dal via.

Nelle fasi finali si susseguono gli scatti: al penultimo giro arriva l'attacco di Reichenbach, al quale si accodano Bagioli, Velasco, Masnada e Ficara; poco dopo il suono della campana che indica l'inizio della tornata finale, ma la Bardiani-Csf va a ricucire il gap; dopo il tentativo fallito dallo stesso Ficara, ci riprovano nuovamente in sei, ovvero O'Connor, Gaudu, Reichenbach, Pozzovivo, Cattaneo e Ballerini.

Corsa pazza in quel di Pescara fin dai primissimi chilometri.

Ha sicuramente giovato al Trofeo Matteotti il cambio di collocazione in calendario: divenuta Classica premondiale, più precisamente l'ultima prima dell'appuntamento iridato, può finalmente riabbracciare le squadre WorldTour, oltre ad un'agguerrita nazionale italiana che mira a rifinire la gamba prima di partire per l'Austria.

Altre Notizie