Mercoledì, 19 Dicembre, 2018

Formula 1: torna un pilota italiano dopo 8 anni

F1 | Il manager di Raikkonen “È stato Kimi a intavolare la trattativa con l’Alfa Romeo Sauber” Il pilota italiano Antonio Giovinazzi guiderà una Alfa Romeo Sauber nel prossimo Mondiale di Formula 1
Iona Trifiletti | 25 Settembre, 2018, 18:22

Secondo quanto riportato da Autosport, Kimi Raikkonen potrebbe scendere in pista con l'Alfa Romeo Sauber già nella prossima sessione di test Pirelli in programma a Città del Messico. Era dal 2011 con Trulli e Liuzzi che il tricolore non vantava un suo pilota impegnato in modo permanente nel mondiale.

AMBASCIATORE Il pilota svedese Ericsson rimarrà all'interno del team con il ruolo di terzo pilota e Brand Ambassador. "La decisione di nominare Giovinazzi è significativa nella portata del progetto che in questa stagione ha visto il ritorno di Alfa Romeo al culmine degli sport motoristici dopo una pausa di oltre 30 anni", è il comunicato della squadra elvetica. Dopo sette anni, quindi, torna in Formula 1 un pilota italiano.

LE PAROLE "Un sogno che diventa realtà, un vero onore correre per questo team". Da italiano, sarà eccitante rappresentare un marchio iconico come Alfa Romeo, ringrazio per la chance. Alle parole di Giovinazzi si aggiungono quelle del team principal della Sauber Alfa Romeo Frédéric Vasseur: "Come piloti per la stagione 2019 abbiamo preso inizialmente Kimi Raikkonen, un pilota estremamente esperto che contribuirà allo sviluppo della nostra vettura e ora diamo il benvenuto ad Antonio Giovinazzi, che prenderà il posto di Charles Leclerc: abbiamo già avuto l'opportunità di lavorare con lui in passato e ha dimostrato di avere un grande potenziale".

Altre Notizie