Lunedi, 17 Dicembre, 2018

Guru della macrobiotica accusato omicidio ex moglie

Guru della macrobiotica accusato omicidio ex moglie Il guru della macrobiotica indagato anche per omicidio per la morte della ex moglie
Moreno Priola | 28 Settembre, 2018, 00:51

Così gli avvocati Gaetano Insolera di Bologna e Andrea Soliani di Milano, legali di Mario Pianesi hanno definito l'arrivo sui media dell'indagine che vede l'ex guru della macrobiotica indagato per l'omicidio della moglie. Diete scellerate e diverse persone coinvolte drammaticamente, ora la verità anche sulla tragica fine della moglie... Durante quel periodo, secondo gli inquirenti, la donna sarebbe stata costretta a rifiutare le cure dei medici dal marito che, in linea con il comportamento tenuto con gli altri membri della setta da lui fondata, ne avrebbe plagiato il carattere sottoponendola ad una dieta che l'ha portata a pesare 35 chili e che ne avrebbe seriamente minato la salute fino a portarla al decesso. Fra le vittime ora comparirebbe anche la ex moglie. E' un procedimento parallelo a quello principale, in cui il pioniere della macrobiotica risulta indagato con altre tre persone per associazione a delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, maltrattamenti, lesioni aggravate, evasione fiscale.

Avrebbe causato la morte dell'ex moglie costringendola a curarsi con "diete miracolose", a base soltanto di cereali, dopo che era stata colpita da un ictus. Secondo l'accusa, Pianesi avrebbe causato la morte dell'ex moglie, costringendola a curarsi con "diete miracolose" quando avrebbe avuto bisogno di terapie mediche mirate per i postumi di un ictus, che l'aveva colpita nel 1997. Gabriella Monti è poi deceduta quattro anni più tardi "in uno stato di grave deterioramento fisico", evidenzia Ansa.

Nuova tegola giudiziaria per Mario Pianesi, il guru di una setta macrobiotica, sgominata a marzo dalla polizia e che operava tra le Marche e l'Emilia-Romagna riducendo in schiavitù i propri adepti con un rigido controllo dell'alimentazione.

Altre Notizie