Martedì, 20 Novembre, 2018

Migranti, 184 sbarcati a Lampedusa. Il Viminale: "Malta scarica il problema sull’Italia"

Parla Salvini ministro Lussemburgo sbotta Migranti: 184 sbarcati a Lampedusa, il Viminale attacca Malta
Evandro Fare | 14 Settembre, 2018, 16:38

Si è da poco esaurito (almeno sul fronte cronaca, non quello delle indagini) il fragoroso caso Diciotti e l'Italia rischia di rimettersi nell'ottica di avere nuovi sbarchi e soprattuto nuovi "casi mediatici" infiniti.

I sette barchini invece sono arrivati oggi, 14 settembre, al porto di Lampedusa.

Nelle ultime ore 184 immigrati sono sbarcati a Lampedusa utilizzando piccole imbarcazioni.

Il ministro stesso aveva postato ieri sul suo profilo Facebook una foto delle imbarcazioni individuate dall'aereo di ricognizione in acque maltesi. "Malta, per l'ennesima volta, ha scaricato il problema sull'Italia", è stato il comunicato rilasciato da fonti del Viminale. Tutto però è stato "evitato" proprio perché alla fine quei barchini sono giusti fin alle coste italiane a Lampedusa, in attesa di capire che sorte avranno dopo tutti i casi del recente passato che hanno rivoltato più e più volte la politica nazionale. Matteo Salvini non sembra nutrire particolari dubbi sulla linea da tenere in questa situazione, promettendo "soluzioni innovative ed efficaci", evidentemente da mettere in campo al più presto senza perdere tempo e incappare in pericolosi errori. "Porti chiusi", assicura quindi Salvini.

Altre Notizie