Domenica, 18 Novembre, 2018

Pallavolo: Italia pronta al rush finale, ostacolo Serbia

PallavoTo PallavoTo
Iona Trifiletti | 26 Settembre, 2018, 20:11

Nella seconda fase, quella che si è disputata a Milano gli uomini di Blengini hanno superato agevolmente Finlandia (3-0) e Olanda (3-1), accedendo con un turno d'anticipo alla fase finale da primi della classifica del raggruppamento di riferimento. Cosi' Gianlorenzo Blengini, nel corso del Media Meeting all'NH Lingotto di Torino, al quale hanno partecipato i sei allenatori e i capitani delle squadre partecipanti alla Fase Finale del Mondiale di Volley.

Terminati i sorteggi per i due mini gironi della final six, fase finale del mondiale.

Italia Serbia potrà godere anche della diretta in chiaro e in esclusiva sulle reti Rai. Candellaro, Randazzo, Baranowicz, Cester, Maruotti, Nelli e appunto Rossini non hanno fatto rimpiangere per una sera le stelle Zaytsev, Giannelli, Juantorena che - presumibilmente - riprenderanno il loro posto nelle Final Six di Torino. Volendo solo prendere in esame gli anni più vicini a noi ecco che son ben 23 i testa a testa registrati tra le due formazioni di pallavolo maschile, dal 2009 a oggi, e tra World League, amichevoli, Mondiali e competizione continentali. Le sei Nazionali rimaste in corsa sono state suddivise in due gironi da tre squadre ciascuno, le prime due classificate di ogni gruppo si qualificheranno alle semifinali incrociate.

Un girone, quello degli azzurri, che metterà di fronte la squadra campione del Mondo in carica, la Polonia, e una delle più floride scuole di pallavolo al mondo: "In molti hanno sottolineato la qualità della Russia, ma la Serbia l'ha battuta".

Altre Notizie