Lunedi, 15 Ottobre, 2018

Carige, Fitch taglia il rating: fallimento è realistico

"Rischi considerevoli, i dubbi di Fitch sull'Italia Altro
Quartilla Lauricella | 12 Ottobre, 2018, 03:51

Crollano a Piazza Affari i titoli Carige in seguito al declassamento da parte di Fitch: per la banca genovese il rischio fallimento diventa concreto.

Nuovi guai per Carige.

Nel prendere atto del downgrade e del contenuto del comunicato emesso in queste ore dall'agenzia Fitch Ratings, ritiene doveroso precisare che nelle interlocuzioni con i regulators non è mai stato espresso alcun riferimento a una eventuale possibilità di fallimento.

Fitch ha declassato il rating di Banca Carige a CCC+ con outlook negativo.

Tra i motivi del downgrade il possibile default di Carige che, per dirla con le stesse parole degli analisti, potrebbe avere difficoltà ad agire sul proprio capitale.

A questo si aggiungano, come già accennato, le incertezze su un management i cui continui cambiamenti hanno trasformato in un punto interrogativo anche le tempistiche per l'attuazione delle strategie future che dovrebbero garantire anche il ritorno della profittabilità.

"Il fallimento della banca è una possibilità reale dal momento che crediamo che sarà impegnativo per l'istituto rafforzare il capitale".

Gli analisti di Fitch hanno altresì aggiunto che la banca non sta attualmente rispondendo ai requisiti patrimoniali di Pillar 2. La banca sottolinea inoltre che l'agenzia non ha tenuto conto dei progressi realizzati dopo l'assemblea sulla governance e sul sostegno finanziario degli azionisti e "si riserva, quindi valutazioni sull'operato di Fitch".

Altre Notizie