Lunedi, 15 Ottobre, 2018

Elsa Fornero: "Salvini è costretto ad abbassare la cresta"

Salvini Nessuno ci fermerà su riforma Fornero Pil Italia 2019, Fmi e Bankitalia ‘contro’ il Governo/ “Fornero e Jobs Act rimangano”: caos su stime crescita
Quartilla Lauricella | 12 Ottobre, 2018, 09:07

"Non toglieremo neanche un centesimo dalle misure che abbiamo preparato a sostegno degli italiani", ha detto Salvini parlando a Radio Radicale. "Lo spread non arriverà assolutamente a 400" ha detto il vice premier oggi ad Agorà sottolineando così che la sfida è cominciata e che Bruxelles non può fermare il governo del cambiamento giallo-verde. Nella notte, però, il governo ha discusso sulla manovra, con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, che anticipa: "Lunedì tireremo le somme, ma il deficit a 2,4% resta". Sono sicura che quella riforma debba essere ritoccata, ma pensare a una controriforma tornando indietro è sbagliato. "E se lo spread dovesse volare" ha proseguito Salvini "io andrò avanti".

Anche Matteo Salvini ha fatto sentire la sua polemica.

Per incentivare l'acquisto dei bond sovrani, si potrebbero far "pagare meno tasse a chi investe nel suo paese", ha spiegato il leader del Carroccio, che ha specificato che l'esecutivo non intende chiedere ai risparmiatori di dare "l'oro alla patria", come quando "c'era Lui"...

"Dall'incontro con le aziende partecipate viene fuori che con la riforma quota 100 ci sarà più di un'assunzione per ogni pensionato e molte aziende stabilizzeranno poi i dipendenti grazie al decreto legge dignità". Per dire: "Ci vogliono in ginocchio, ma la manovra non cambia". E' rispondere a quell'ingiustizia che la legge ha creato di punto in bianco nella vita lavorativa di tanta gente.

Mesi molto impegnativi che tra, i rapporti sempre molto tesi con il Ministro dell'Economia, Tria, e le accezioni fatte sia dall'Europa che dai mercati finanziari, rendono molto complicato questo avvio di autunno. Ecco dunque la scelta: non mostrare cedimenti. Conte promette di "rafforzare" la manovra con un grande piano di investimenti che discuterà con le partecipate.

"Il mio obiettivo è rendere felici i miei concittadini, e questo va al di là dei numeri".

Altre Notizie