Domenica, 16 Dicembre, 2018

Spalletti: "L'Inter ora ha carattere. Vittoria sofferta"

Inter Spalletti La musica della Champions bisogna sentirla anche contro la Spal Inter via Getty Images
Iona Trifiletti | 08 Ottobre, 2018, 10:22

Pochi i dubbi del tecnico in attacco: Icardi sarà prima punta dal primo minuto e al Mazza l'argentino verrà supportato da Perisic e Candreva. E Keita domani può giocare dal 1'. Avrei potuto usarlo nelle ultime partite, perché nelle qualità è un giocatore fortissimo; però ne ho diversi, quindi ho deciso di farlo recuperare.

" Ci si può arrivare, ma se arrivano come quelli della SPAL qualcuno deve entrare tra i mediani". Ma quando è entrato ha fatto sempre bene, anche oggi ha fatto bene come nell'occasione del contropiede, ha strappato palla al difensore e lì potevi chiudere la partita. La pesante sconfitta casalinga contro il Parma neopromosso, tre settimane fa, ha segnato una netta risalita della squadra di Luciano Spalletti che ha vinto contro Sampdoria e Fiorentina e soprattutto contro il Tottenham e il PSV in Champions League, dove ha sorprendentemente buone possibilità di superare un girone difficilissimo. Quando recuperi, per riavere il vantaggio tattico devi palleggiare bene. "Non sono loro che fanno bene, sono i compagni che li fanno correre troppo". "Hanno anche rischiato nell'uno-contro-uno a metà campo".

" Quando abbiamo trovato squadre che ci creano problemi a livello di intensità concediamo come stasera. Siamo riusciti a creare tante occasioni, però l'importante è che la squadra ha vinto e ci portiamo a casa questi 3 punti": così ai microfoni di Sky Sport Mauro Icardi commenta la vittoria dell'Inter in casa della Spal grazie alla sua doppietta. Sta migliorando sotto questo aspetto, anche se deve fare qualcosa in più.

Altre Notizie