Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Alessia Morani, deputata Pd: "In commissione nonostante il raffreddore". E su Twitter…

Alessia Morani attaccata sui social “Al lavoro col raffreddore”: bufera social su Alessia Morani deputata Pd
Moreno Priola | 18 Novembre, 2018, 18:26

La pietra dello scandalo che ha attirato contro Alessia Morani una vera e propria pioggia di insulti sui social network, l'ha lanciata lei stessa lo scorso mercoledì 14 novembre, pubblicando un breve ma significativo cinguettio su Twitter. Considerando che gli 'abitanti' dei social sono sempre molto attenti e che difficilmente perdonano qualcosa ai personaggi politici, dopo un post del genere era inevitabile finire sulla graticola. La deputata avrebbe sottolineato di essere al lavoro nonostante il raffreddore. La didascalia che accompagnava la foto ha scatenato grosse polemiche: "Nonostante il raffreddore, sono ancora in Commissione a discutere gli emendamenti al disegno di legge su corruzione e prescrizione". La frase sembrava voler sottolineare la sua dedizione al lavoro nonostante il malanno di stagione. Non l'hanno però presa bene gli utenti del web che si sono scagliati contro la donna.

Molti potrebbero dare la colpa di questa ondata negativa di commenti agli haters, ai troll e agli utenti moralisti ma, vista la situazione, una domanda sorge spontanea: cosa voleva ottenere la Morani con questo tweet? "Ha semplicemente scaldato la sedia, fatto colazione a spese degli italiani e forse ci scappa anche il pranzo, con i prezzi del ristorante riservato ai parlamentari". "Io con il tuo stipendio al lavoro ci andavo anche in verticale camminando sulle mani", si fa beffe di lei Marcello Molinari. Uno scivolone comunicativo che non è passato inosservato ai follower. A questa contestazione, la deputata si è sentita di replicare, con queste parole: "E invece ti sbagli, è stato proprio all'una di notte che ho scoperto il tentativo di fare la porcata sul peculato".

Altre Notizie