Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Criscitiello Squalificato: Calcio e Schiaffo a un dirigente in Serie D

Calcio, il presidente della Folgore Caratese inibito per lo schiaffo a un dirigente avversario: «Non mi pento e accetto la squalifica» Litigio tra dirigenti, volano calci e schiaffi in Serie D. Criscitiello: “Non mi pento”
Iona Trifiletti | 14 Novembre, 2018, 03:16

È stato squalificato fino al prossimo 19 dicembre Michele Criscitiello, presidente della Folgore Caratese, formazione che milita nel campionato di Serie D. Il giornalista di SportItalia è stato sanzionato dal giudice della quarta serie nazionale, al termine della gara casalinga giocata nel pomeriggio di domenica 11 novembre contro il Ligorna.

Michele Criscitiello era stato allontanato nel corso del secondo tempo "per essersi avvicinato alla panchina della società ospitata con fare minaccioso", si legge nelle motivazioni della serie D. Così come i minuti immediatamente dopo il fischio finale. Criscitiello, poi, bloccato, è stato riportato negli spogliatoi.

Marone, come ogni settimana, ha avuto il suo bel da fare. Il giudice sportivo lo ha inibito fino al 19 dicembre. Due i turni di stop per Marco Puntoriere (Castrovillari) per avere, a gioco in svolgimento, colpito con una gomitata al volto un calciatore avversario facendolo cadere a terra.

Altre Notizie