Giovedi, 15 Novembre, 2018

Orrore in India. Stuprata a 16 anni in ospedale da cinque uomini

Una manifestazione per una vittima di violenza sessuale in India Una manifestazione per una vittima di violenza sessuale in India
Evandro Fare | 06 Novembre, 2018, 12:09

Ennesimo episodio dell'orrore in India.

Una ragazzina di sedici anni, ricoverata nel reparto di terapia intensiva di una clinica privata, è stata violentata per un'intera notte da cinque uomini, mentre era in stato di incoscienza.

Il racconto della ragazza è stato anche messo in dubbio con la direzione dell'ospedale che ha iniziato a screditare le sue parole negando fermamente il coinvolgimento di un dipendente della struttura sanitaria. Il Commissario di polizia che ha confermato la notizia ai giornalisti (correggendo anche le prime notizie che avevano indicato in 4 anni l'età della vittima), ha raccontato che, secondo la denuncia della giovanissima, uno dei violentatori sarebbe stato un inserviente dell'ospedale.

La vicenda ha riaperto la questione stupri in India dove ogni giorno si hanno notizie tremende di violenze sessuali spesso perpetrate nei confronti di vittime giovanissime se non addirittura bambine. La ragazza era stata ricoverata per il morso di un serpente.

Da quando nel 2012 una studentessa universitaria di Delhi venne stuprata e torturata a morte da un branco, in India è aumentata la consapevolezza sulla gravità e sul numero di violenze contro le donne.

Altre Notizie