Martedì, 25 Giugno, 2019

11enne guarisce da tumore incurabile, medici: "non ce lo spieghiamo"

Bimba di 11 anni guarisce da raro tumore i medici “è un miracolo non ce lo spieghiamo” 11enne guarisce da tumore incurabile, medici: "non ce lo spieghiamo"
Moreno Priola | 20 Dicembre, 2018, 20:14

I medici non le avevano dato speranze. I medici sono rimasti increduli. Al termine di un ciclo di radioterapia, durato tre mesi, i dottori avevano sottoposto la bambina a una risonanza magnetica per osservare lo sviluppo della neoplasia ma, con grande stupore, si erano accorti che del male non c'era nemmeno l'ombra.

Roxli ormai da tempo conviveva con dei fortissimi mal di testa ed era stato riscontrato anche un significativo calo della vista. Inoltre, non è stato evidenziato alcun aumento di alcun tipo di tumore, inclusi il glioma e il glioblastoma, durante l'uso dei cellulari tra 2003 e il 2013.

I genitori decidono quindi di farla visitare da uno specialista. Le diagnosi di 16.825 casi di cancro al cervello sono state confrontate con la sottoscrizione di abbonamenti alla telefonia mobile nel Paese.

Oggi, ognuno di noi, non lascia incustodito il proprio smartphone e ogni volta che usciamo, lo portiamo sempre con noi; i consumatori, affascinati dall'infinito mondo della tecnologia sono numerosi, ma sono anche molti, i consumatori convinti che la tecnologia provochi danni al nostro corpo umano.

La bimba che si chiama Roxli Doss ora potrà festeggiare il suo più bel Natale con i genitori che ripetono a tutti che sono sicuri si tratti di un miracolo.

Altre Notizie