Venerdì, 18 Gennaio, 2019

Farmaci da banco: Glaxo s'allea con Pfizer

Farmaci, il Voltaren si unisce al Multicentrum: Gsk e Pfizer alleati nei medicinali da banco Pfizer, joint venture con Glaxo da 12,7 miliardi di dollari
Moreno Priola | 22 Dicembre, 2018, 18:18

Nasce un nuovo gigante mondiale al banco delle farmacie: è arrivato il via alla joint venture tra GlaxoSmithKline e Pfizer nel segmento dei farmaci da banco e prodotti di largo consumo. Un'operazione che segna la nascita di un attore nel settore consumer health con un fatturato complessivo di 12,7 miliardi di dollari.

GSK deterrà il 68% della nuova entità che sarà quotata sul mercato azionario entro tre anni. Dopo l'annuncio il titolo GlaxoSmithKline sale del 5% sul listino della City poco sopra i 1.521 pence per azione, sui massimi da marzo. La combinazione porterà insieme due portafogli altamente complementari, con marchi di fiducia per la salute del consumatore, tra cui Sensodyne di GSK, Voltaren e Panadol e Pfizer Advil, Centrum e Caltrate.

Da tempo i colossi del settore farmaceutico come GlaxoSmithKline, Pfizer e altri sono alle prese da un lato con crescenti costi di ricerca per sviluppare nuovi farmaci, dall'altro con la richiesta di prezzi più bassi per i prodotti finiti avanzata da assicurazioni sanitarie e governi.

Altre Notizie