Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Nigeria, presidente smentisce di essere un sosia di se stesso

Curiosità		Il Presidente della Nigeria conferma di non essere un clone “sono vivo e vegeto”	1 giorno ago Francesco Santin2 Min lettura Curiosità Il Presidente della Nigeria conferma di non essere un clone “sono vivo e vegeto” 1 giorno ago Francesco Santin2 Min lettura
Evandro Fare | 06 Dicembre, 2018, 16:47

La controreplica - secondo quanto riportato dal Giornale - è arrivata dal capo di gabinetto di Buhari che ha rivelato come il presidente sia "disposto a sottoporsi anche alla prova del Dna se necessario". Sui social media circola insistentemente la voce che Buhari è stato rimpiazzato da una controfigura che si chiamerebbe "Jubril" e verrebbe dal Sudan.

A scatenare la diceria, il fatto che l'anno scorso il capo di Stato abbia passato 5 mesi in Gran Bretagna per farsi curare una non meglio precisata malattia. Ora afferma di essere in buona salute. Secondo l'Afp, le voci su Internet sono iniziate a circolare alla fine del 2017 e i post che le hanno diffuse sono stati visualizzati oltre 500 mila volte. Un ex consigliere del predecessore di Buhari, Goodluck Jonathan, è tra i più attivi nella promozione delle voci.

"Sono io, in carne e ossa, ve lo assicuro, presto festeggerò il mio 76mo compleanno e sarò ancora forte". Molte persone speravano che fossi morto durante la mia malattia.

Il mese scorso uno dei principali quotidiani nigeriani, Guardian, ha pubblicato un articolo sulle voci che "non se ne vanno". È una cosa che lo ha imbarazzato molto, naturalmente, visto che mi faceva visita quando ero convalescente a Londra.

Altre Notizie