Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Salvini: 'Sono contrario a nuove tasse sull'auto'. Lega modificherà testo al Senato

Ecotassa sulle auto, stop di Salvini: ?Incentivi sì, nuove imposte no? Di Maio fa marcia indietro: "Nessuna tassa per le auto già in circolazione"
Quartilla Lauricella | 06 Dicembre, 2018, 13:43

"Sono assolutamente contrario ad ogni forma di nuova tassa su un bene già ipertassato in Italia". E Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato, annuncia che la norma verrà cambiata a Palazzo Madama spiegando che "pur condividendo il fatto che vada incentivato l'acquisto di auto elettriche, siamo però contrari ad un aggravio di costi per chi acquista auto di normale dotazione". È ripresa intanto alla Camera la discussione generale sulla Legge di bilancio, su cui il governo potrebbe porre la fiducia. Di Maio ha fatto sapere di aver convocato un tavolo con costruttori e consumatori con l'obiettivo di migliorare gli incentivi per l'auto elettrica, ibrida e a metano. La nuova tassa, contenuta nella manovra, è stata annunciata da una nota congiunta del sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti, Michele Dell'Orco, e il sottosegretario allo Sviluppo economico, Davide Crippa.

"Se ci sono bonus per chi vuole cambiare, benissimo - sottolinea Salvini, guardando proprio al caso francese - ma non penso che ci sia qualcuno che ha un euro3 diesel per il gusto di avere la macchina vecchia, evidentemente non ha i soldi per comprarsi la macchina nuova". È stato infatti approvato un emendamento che introduce un contributo per l'acquisto di autovetture, basato sul meccanismo del bonus/malus ecologico. "Per questo la norma va migliorata subito per non penalizzare nessuno". E soprattutto vuole evitare il malcontento, visto quello che è successo in Francia con i gilet gialli.

Salvini si è soffermato poi sulla questione Tav, dopo l'annuncio del governo che l'analisi preliminare sui costi-benefici della Torino-Lione verrà ultimata entro dicembre: "Sulla Tav io tifo per il sì sempre e comunque", afferma Salvini. "Aspettiamo l'esame finale dei tecnici ma l'Italia ha bisogno di più infrastrutture non di meno infrastrutture". Infine un passatto sulla "quota 100": "Non mi risulta nessun rinvio su quota 100 per le pensioni in manovra., sono fantasie dei giornali. Chiediamo di lasciarci lavorare".

Altre Notizie