Lunedi, 10 Dicembre, 2018

Todt parla di Schumacher: "Ho visto il Gp del Brasile con Michael"

F1 Todt Ho visto il Gp del Brasile con Schumi Schumacher, Jean Todt rivela: «Abbiamo visto il gp del Brasile insieme in tv»
Iona Trifiletti | 06 Dicembre, 2018, 19:11

Commovente rivelazione fatta da Jean Todt. L'ex Ferrari, oggi presidente della Fia, ha rivelato in un'intervista a "Auto Bild Motorsport" di aver assistito in tv al Gp del Brasile di questa stagione in compagnia di Michael Schumacher. La romantica immagine, che porta alla mente dei tanti appassionati del Cavallino rampante le grandi annate vissute quando il pilota tedesco mieteva successi in Formula 1, l'11 novembre scorso è stata realtà quando Todt, ora alla guida della FIA, ha seguito in tv l'ultimo gp in Brasile proprio insieme a Schumi. La scelta di rompere il silenzio sembra nascondere la volontà di raccontare un miglioramento nelle condizioni di salute del pilota, dopo il terribile incidente sulle nevi francesi di Meribel di cinque anni fa.

Todt non ha aggiunto altro su Schumacher nell'intervista, e ha confessato di "sentirsi frustrato" per l'eccesso di pubblicità trasmessa in tv durante il gara.Nell'intervista Todt esprime il suo disagio per le interruzioni pubblicitarie durante la gara di F1 seguita in tv. Ecco perché la pubblicità non mi infastidisce così tanto. "Capisco che le emittenti private finanziano la loro copertura in questo modo e che la procedura rispetta la legge".

"Quando vedo un Gran Premio - continua Jean Todt - voglio essere in grado di seguirlo".

L'ELOGIO - Todt comunque ha elogiato i cronisti di F1: "Sono molto competenti". So quanto sia difficile questo lavoro. Non voglio criticarli per questo. "Ci sono foto di lui in tutti i miei uffici e appartamenti, ricorderò sempre il tempo trascorso con Michael come il migliore della mia vita". "Vado a fargli visita almeno due volte al mese".

Altre Notizie