Venerdì, 18 Gennaio, 2019

Cosa ha deciso il governo sulla Carige

Schermata Cosa ha deciso il governo sulla Carige
Quartilla Lauricella | 09 Gennaio, 2019, 13:43

Lo ha affermato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al termine di un consiglio dei Ministri lampo nel corso del quale è stato varato il decreto legge a tutela del risparmio.

Il Mef, si legge nella bozza, "è autorizzato fino al 30 giugno 2019 a concedere la garanzia dello Stato su passività di nuova emissione di Banca Carige nel rispetto della disciplina europea in materia di aiuti di Stato, fino a un valore nominale di 3.000 milioni di euro".

FONDO MEF DA 2 MILIARDI - Nello stato di previsione del Ministero dell'economia viene istituito un Fondo con una dotazione di 2 miliardi di euro per il 2019, destinato alla copertura degli oneri derivanti dalle sottoscrizione di azioni e dalle garanzie concesse dallo Stato sulle obbligazioni e sull'erogazione di liquidità di emergenza. Si tratta di un provvedimento che interviene nella situazione dell'istituto genovese Banca Carige, in amministrazione straordinaria dalla settimana scorsa per decisione della Bce.

"In considerazione degli esiti del recente esercizio di stress cui la banca è stata sottoposta", il decreto legge su Carige prevede "la possibilità per l'istituto di accedere - attraverso una richiesta specifica - a una ricapitalizzazione pubblica a scopo precauzionale, volta a preservare il rispetto di tutti gli indici di patrimonializzazione anche in scenari ipotetici di particolare severità e altamente improbabili (cosiddetti scenari avversi dello stress test)". "Le banche italiane - spiega il vicepremier Luigi Di Maio - pagano il prezzo di un sistema di vigilanza della Bce che va dotato di strumenti rafforzati di controllo e di intervento".

"Le misure previste dal decreto forniscono ai commissari un quadro operativo che consente di trarre pieno beneficio dalle opportunità gestionali offerte dall'amministrazione straordinaria", prosegue la nota sottolineando che le norme contenute nel provvedimento "si pongono in linea di continuità con il provvedimento di amministrazione straordinaria recentemente adottato dalla Banca centrale europea".

E sul tema Banca Carige interviene anche il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi che precisa: "Il Governo ha dato una risposta concreta su Carige per le migliaia di piccoli risparmiatori e imprese del territorio". I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente.

Altre Notizie