Venerdì, 18 Gennaio, 2019

Tennis, Australian Open: i 15 italiani in campo nelle qualificazioni maschili

Stefano Travaglia Stefano Travaglia
Iona Trifiletti | 10 Gennaio, 2019, 07:50

Sono sette gli azzurri che hanno raggiunto il secondo turno delle qualificazioni dell'Australian Open. Già cinque gli italiani inseriti nel main draw del primo Slam della stagione, in programma dal 14 al 27 gennaio: Fabio Fognini, numero 1 italiano e 13esimo del ranking, Marco Cecchinato, Andreas Seppi, Matteo Berrettini e Thomas Fabbiano. Il toscano, che due anni fa si qualificò per il tabellone principale, ha inflitto un doppio 6-4 al connazionale Alessandro Giannessi e ora affronterà Sergiy Stakhovsky.

Baldi-Moraing: Filippo Baldi (numero 168 mondiale) incrocerà sulla sua strada il tedesco Mats Moraing; curiosamente l'azzurro all'esordio ha vinto a sorpresa contro un altro tedesco ovvero Yannich Maden (testa di serie numero 15) per 7-5, 6-3 dimostrando grande forma, mentre il teutonico ha sconfitto il tennista di casa Luke Saville per 6-4, 7-5. Per ultimo, ma non per importanza Stefano Travaglia estromette lo slovacco Andrej Martin e sfiderà Go Soeda. Trionfa senza problemi anche Paolo Lorenzi, il quale era opposto a Daniel Elahi Galan Riveros. Subito fuori, invece, Simone Bolelli, 25esima testa di serie, sconfitto 6-3 3-6 6-3 dal giapponese Tatsuma Ito, e Federico Gaio che ha mancato un match-point al servizio nel decimo gioco del terzo set prima di cedere 7-6 4-6 7-5 contro Mitchell Krueger. L'unica italiana rimasta in tabellone affronterà l'uzbeka Sabina Sharipova. Mercoledì tocca alle altre 4 azzurre in tabellone: Anastasia Grymalska, Martina Di Giuseppe, Giulia Gatto-Monticone e Martina Trevisan. E ora cerca di ritagliarsi uno spicchio di felicità.

Altre Notizie