Domenica, 16 Giugno, 2019

Vende un rene per comprarsi un iPhone, ma rimane invalido a vita

Immagine simbolo Immagine simbolo
Moreno Priola | 10 Gennaio, 2019, 17:22

Ha pensato che avrebbe dovuto acquistare un iPhone ed un iPad a tutti i costi, per fare colpo sui suoi amici.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, il giovane - a causa della sua bravata - è poi rimasto invalido. Un ragazzo di 25 anni è diventato disabile dopo un intervento rischioso: ha costantemente bisogno di cure, è costretto a un letto di ospedale e tutto questo solo perché voleva comprare uno smartphone di ultima generazione per non sfigurare di fronte ai suoi amici. Ha contattato alcuni malviventi tramite un sito internet e, dopo aver preso appuntamento con loro, si è recato ad Anhui, tra le province più povere della Cina, dove si è sottoposto all'intervento, ovviamente in gran segreto, in una clinica non autorizzata.

Un 25enne cinese che è stato identificato solo come 'Xiao Zheng' ha deciso così di vendere un rene per avere i soldi necessari per questi acquisti, che la sua famiglia non aveva. Poco dopo però ha cominciato a stare male.

Il ragazzo soffriva, si è scoperto, di una grave insufficienza renale che lo ha reso invalido nel corso degli anni. I responsabili sono stati individuati e arrestati, ma oggi il ragazzo ancora paga molto care le conseguenze di una decisione tanto dissennata.

E la famiglia? Ha ottenuto un risarcimento per oltre 160 mila euro, ma oggi il ragazzo vive grazie a dei sussidi sociali e spende tutto in trattamenti medici e farmaci. Di certo, se potesse tornare indietro, non farebbe lo stesso errore.

Altre Notizie