Воскресенье, 19 Мая, 2019

Affonda nave della compagnia napoletana: "Non ci sono vittime né feriti"

Affonda nave della compagnia napoletana: Affonda nave della compagnia napoletana: "Non ci sono vittime né feriti"
Evandro Fare | 14 Марта, 2019, 18:55

Non c'è stato nulla da fare per il Grande America, il mercantile italiano che per lunghe ore è stato in balia del mare al largo della Francia dopo essere andato a fuoco. Lo ha annunciato il prefetto Jean-Louis Lozie nel corso di una conferenza tenuta a Brest. A bordo della nave del gruppo napoletano anche il primo ufficiale ischitano Vuoso.

Affonda nave della compagnia napoletana:

Le fiamme hanno continuato a divorare la nave che si è piegata su un fianco e infine è affondata adagiandosi a circa quattro chilometri di profondità trascinando con sé i numerosi veicoli parcheggiati sotto coperta e i tanti container che erano sui ponti superiori. Ora le autorità francesi temono Il rischio di inquinamento soprattutto per la perdita di carburante visto che la Grande America, lunga 214 metri, aveva appena rifornito tonnellate di carburante ad Amburgo ed era diretta a Casablanca. I ventisei membri dell'equipaggio, tra cui Vuoso, e un passeggero erano stati tratti in salvo nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 4 del mattino, dalla fregata britannica HMS Argyll. Ad avvertire il centro operativo della situazione a bordo della nave gialla e bianca con la scritta "Grimaldi Lines" era stato ieri sera il Maritime Rescue Coordination Center di Roma. "Sfortunatamente, per il peggioramento delle condizioni climatiche e l'inclinazione della nave sempre più significativa - riferisce la nota della società - la Grande America è affondata oggi alle 15:26 (ora locale), circa 140 miglia nautiche a sud-ovest di Brest, nella posizione 46 04 '8 N 05 47' 4 W e a una profondità di 4.600 metri". Fortunatamente sono tutti salvi i 27 membri dell'equipaggio che erano stati già soccorsi dalle autorità marittime locali e portati via durante lo spaventoso incendio a bordo. "Nonostante i grandi sforzi, la scorsa notte le autorità francesi hanno deciso di sospendere le operazioni antincendio, poiché la nave aveva iniziato a inclinarsi considerevolmente" dicono dalla Grimaldi. "All'aumentare dell'intensità dell'incendio", il Gruppo Grimaldi "ha prontamente affidato le operazioni di salvataggio ad Ardent, una delle principali compagnie di salvataggio a livello internazionale". Anche se il rischio ambientali è forte.

Altre Notizie