Воскресенье, 19 Мая, 2019

Mahmood, rivelata l'identità del fidanzato

Pubblicato in Serate e Nightlife Mahmood incontra Sala per una chiacchierata su Milano e i giovani Alessio Cappuccio 2 giorni Pubblicato in Serate e Nightlife Mahmood incontra Sala per una chiacchierata su Milano e i giovani Alessio Cappuccio 2 giorni
Calogero Calderone | 14 Марта, 2019, 21:50

Eccolo il principe azzurro che gli ha rubato il cuore: si chiama Lorenzo Tobia Marcucci. Questa volta, però, la serata con Mahmood al Rocket - le porte si apriranno alle 19, l'ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti - procederà a ruoli invertiti. Lorenzo, toscano dagli occhi azzurri, è un giovane "dal fascino regale ed aristocratico", fa sapere Chi, ed ha qualche anno in più dell'artista di origine egiziana.

Il settimanale immortala poi la coppia che, presa una macchina a noleggio, si ferma sotto casa di Lorenzo.

Beppe Sala lo aveva promesso il giorno dopo il trionfo di Mahmood al Festival di Sanremo: "Con lui ha vinto Milano, l'Italia, ha vinto Gratosoglio, lo inviterò a organizzare insieme un evento pubblico". "Gli amici comuni raccontano che un sentimento autentico lo lega a Mahmood: i due sono una coppia solida, che non si è lasciata destabilizzare dallo tsunami del successo". "Si baciano: non solo il bacio della passione, ma quello tenero della coppia collaudata". Per più di un'ora, tra un bacio e l'altro, i due chiacchierano amabilmente. "Perché non rispondo quando mi chiedono se sono gay? - ha dichiarato - Semplice, perché mi infastidisce la domanda".

Alessandro Mahmoud non ha mai voluto precisare il suo orientamento sessuale, specificando di essere infastidito anche dalla domanda e aggiungendo: "Perché per me oggi non dovremmo nemmeno fare distinzione tra etero e gay". Il motivo? Il cantante si è sempre detto fidanzato, senza mai svelare il nome della sua metà. "Specificare significa già creare una distinzione".

Altre Notizie