Lunedi, 25 Marzo, 2019

Meghan Markle e il privilegio concessole mai accordato a Kate Middleton

Meghan Markle fa cadere un’altra testa a Kensington Palace, ecco chi si è licenziata dopo 17 anni di servizio Meghan Markle, quarta collaboratrice in fuga: “Un incubo gestirla”
Calogero Calderone | 14 Marzo, 2019, 11:13

Meghan Markle continua a perdere i pezzi.

Dopo aver rilasciato un'intervista anonima a People difendendo la Duchessa dagli attacchi mediatici della stampa internazionale, l'amica di Meghan ha raccontato di essere andata a trovare la coppia nella casa di Kensington Palace, che è stata descritta come "intima e accogliente", ed è così che abbiamo scoperto che Meghan Markle cucina per lei e Harry "ogni singolo giorno". A lasciare questa volta è Amy Pickerill, che lavora da ben 17 anni per la Famiglia Reale.

La giovane e bellissima duchessa di Sussex, si è concessa una libera manifestazione dei propri sentimenti.

Che sia un caso questo licenziamento? Sarebbe opportuno avere vicino un gruppo coeso e unito. Stando a quanto rivela il Daily Mail, infatti, la storica collaboratrice reale - delegata a pianificare l'agenda della duchessa - si sarebbe dimessa, senza dare alcuna spiegazione.

Pagati gli atteggiamenti da primadonna?

Tutte "misteriosamente" scappate dopo un lungo tempo di onorato servizio a corte. A novembre era toccato alla segretaria personale di Meghan, Melissa Toubati, che "non avrebbe retto la forte pressione". Poi, due mesi fa sono arrivate le dimissioni della guardia del corpo, finita sotto i riflettori nel viaggio alle Fiji. A People un'insider, tentando di sedare le polemiche, asserisce che si sentiranno comunque anche in futuro, poiché molto legate. Ma sarà davvero così? Certo è che Kate sta entrando sempre di più nel ruolo di futura regina d'Inghilterra.

Altre Notizie