Вторник, 16 Июля, 2019

Notre Dame, una fortuna per Macron. Il presidente rimbalza nei sondaggi

Notre-Dame, svelata la probabile causa dell’incendio che ha distrutto parte della cattedrale Sanofi dona 10 milioni per la ricostruzione di Notre Dame. Polemica dei sindacati
Evandro Fare | 20 Апреля, 2019, 20:13

La causa dell'incendio rimane sotto inchiesta. La folla che si era accalcata all'esterno ha anche rallentato, almeno in parte, l'intervento dei pompieri accorsi quando di fatto la cattedrale era già avvolta dalle fiamme.

Nella piazza dell'Hotel de Ville i vigili del fuoco che hanno partecipato allo spegnimento del fuoco a Notre-Dame, e che tuttora lavorano alla messa in sicurezza della Cattedrale, riceveranno la cittadinanza onoraria dal sindaco di Parigi Anne Hidalgo e dal Ministro dell'Interno Christophe Castaner.

Come spiegato dal ministro della Cultura Franck Riester, in una intervista rilasciata a BFM-TV, si sta cercando di verificare la tenuta statica dell'edificio.

"La Francia è stata particolarmente vicina all'Aquila in occasione del terremoto di dieci anni fa - ha proseguito Aquilio - finanziando, tra l'altro, proprio la ricostruzione della chiesa delle Anime Sante, riaperta ufficialmente all'inizio dello scorso mese di dicembre". "Si è talmente arroventato, con pietre divenute totalmente friabili che ora c'è il rischio che crollino le chimere (gli elementi decorativi)", ha continuato il ministro aggiungendo che "l'operazione per rimuovere le chimere è stata avviata". È quanto affermano fonti di polizia citate dall'Associated Press.

Negli scorsi giorni abbiamo a più riprese sottolineato come l'incendio di Notre Dame sia strettamente collegato al mondo della tecnologia. Non è stato solo un evento choc che ha toccato i francesi, ma tutto l'occidente intero, se pensiamo che si tratta di un edificio religioso del XII° secolo, ricco di storia, il quale è stato immortalato anche nel film Disney "Il gobbo di Notre Dame", una delle tante trasposizioni cinematografiche del romanzo di Victor Hugo, il quale ci ha avvicinato di più a quella parte della Francia.

Altre Notizie