Domenica, 21 Aprile, 2019

Tragedia in Puglia, bimbo di due anni muore in ospedale

Moreno Priola | 14 Aprile, 2019, 02:19

Il piccolo, residente con la famiglia a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, è deceduto lo scorso venerdì 12 aprile nel reparto di Rianimazione, dove era arrivato qualche giorno prima a causa di febbre e malessere.

Muore a soli 2 anni all'ospedale di Bari, affetto dalla cosiddetta "sesta malattia". Immediato il ricovero all'ospedale di Martina Franca. Ulteriori analisi hanno invece confermato che la causa della morte del piccolo era la sesta malattia, una patologia esantematica, molto simile al morbillo o alla varicella, appartenente alla famiglia dei virus dell'herpes. Sembra che il piccolo sia morto per le complicanze date proprio dalla sesta malattia. È anche definita: esantema critico, esantema subitum, roseola, febbre dei tre giorni, roseola infantum. È caratterizzata da febbre alta e dalla comparsa di macchie (esantema) di colorito rosa tenue sul tronco e alla radice del collo che poi si estendono anche al viso e alle altre parti del corpo, per la durata di pochi giorni. La trasmissione del virus avviene attraverso naso e bocca, ma raramente diventa mortale. Colpisce prevalentemente i bambini tra i 6 mesi ed i due anni di età.

Altre Notizie