Giovedi, 20 Giugno, 2019

Veronica uccisa da virus provocato da herpes: esito dell'autopsia

Ospedale Ospedale
Moreno Priola | 11 Aprile, 2019, 16:21

E' morta a causa di una encefalite herpetica Veronica Costantini, 32 anni, di Montesilvano. Trasferita in Rianimazione, è deceduta il 6 aprile.

L'encefalite erpetica è un'infezione cerebrale dovuta al virus herpes simplex tipo 1. Il classico virus da herpes che però le ha intaccato l'encefalo provocandole appunto una encefalite, non subito diagnosticata dai medici che l'hanno presa in carico. Fra 60 giorni, i risultati.

La giovane si è sentita male lunedì 1 aprile. Se, con una diagnosi tempestiva, Veronica si sarebbe salvata. Uno strano stato confusionale che ha portato la famiglia a rivolgersi al 118.

E i medici, ipotizzando problemi mentali, l'hanno portata nel reparto psichiatrico. Una morte che ha lasciato tutti nello sgomento più totale.

Altre Notizie