Lunedi, 16 Dicembre, 2019

Gp di Spagna, Bottas e Hamilton davanti a tutti nelle seconde libere

Gp di Spagna, Bottas e Hamilton davanti a tutti nelle seconde libere Gp di Spagna, Bottas e Hamilton davanti a tutti nelle seconde libere
Iona Trifiletti | 13 Mag, 2019, 09:56

Nel caso di Barcellona, però, è la pista dove si sono svolte 8 giornate di test invernali, per cui non è certo "sconosciuta" alle monoposto F1 edizione 2019.

Nonostante i problemi riscontrati nella prima sessione di libere (una perdita d'olio che ha causato lo spegnimento del motore sulla sua Mercedes) Valtteri Bottas si è confermato il pilota più veloce anche nella seconda sessione di libere del Gp di Spagna, sul circuito del Montmelò a Barcellona. Le Ferrari di Vettel e Leclerc e la Red Bull di Verstappen proveranno a interrompere il dominio della Mercedes, che ha conquistato quattro vittorie nelle prime quattro gare. Tuttavia non si deve sottovalutare la capacità Ferrari di recuperare tra venerdì e sabato, assieme alla necessità di analizzare e amalgamare al meglio tutte le novità portate in questa occasione, più l'eventualità (illazione ma non troppo) che si sia stati volutamente tranquilli con i nuovi propulsori per non affaticarli subito. Come sempre, meglio aspettare qualifiche e gara per verificare i reali valori in campo. Seguono Romain Grosjean (Haas, +869), sesto, Pierre Gasly (Red Bull, +954) settimo e Kevin Magnussen (Haas, +1 " 071), ottavo. Vedremo se continuerà così nel resto del weekend, ma è incoraggiante per la squadra italoamericana. In ombra le Alfa Romeo, con Kimi Raikkonen undicesimo a quasi un secondo e mezzo da Bottas e Antonio Giovinazzi 17/o a oltre due secondi. Chiudono la classifica il messicano della Racing Point, Sergio Perez; e George Russell e Robert Kubica, della Williams.

Altre Notizie