Пятница, 19 Июля, 2019

Lazio, Inzaghi: "Vinciamola, è nel nostro Dna"

Atalanta, Gasperini: “Ho un contratto, alla fine del campionato parlerò con il presidente”, Gomez: “non so se posso considerarmi una bandiera come De Rossi” Gasperini: “A fine campionato parlerò con Percassi”
Iona Trifiletti | 15 Мая, 2019, 14:29

Per noi il futuro è la Coppa Italia, poi la Juventus, e poi l'ultima di campionato. Vigilia della finale di Coppa Italia, sarà la Lazio la prima finalista a parlare nella sala stampa dello Stadio Olimpico.

La Coppa è a un passo...: "La guardo perché vorrei abbracciarla, ma non posso, aspettiamo domani" ha sorriso Gomez.

-Duván Zapata ha segnato tre gol in quattro presenze in questa Coppa Italia; il colombiano vanta quattro reti in nove partite totali nella competizione. Una partita, quella di stasera, che interessa molto da vicino anche il Toro, che dall'esito della partita saprà che piazzamento dovrà ottenere in campionato per centrare il traguardo europeo.

Come arriva la Lazio alla gara e se sono state eliminate le scorie di Cagliari? Abbiamo la partita recente di due settimane fa che ci ha insegnato tante cose. È ancora in vigore infatti l'accordo per disputare la sfida in Arabia Saudita: secondo il contratto, dovranno essere disputate a Riyadh due delle prossime quattro edizioni. Sono sereno e fiducioso, i ragazzi stanno lavorando nel migliore dei modi.

IMMOBILE - "Immobile ha le stesse chance di giocare di Correa e Caicedo". Capiterà che qualcuno starà fuori all'inizio nei vari reparti. Chi non partirà titolare appena verrà inserito dovrà dare il massimo.

"Il mio futuro alla Lazio? Solo così potremo farcela". Cosa ne pensi di Gasperini?

"Credo sia normale che in questo periodo ci siano tanti accostamenti, ma in classifica le squadre sono divise da pochi punti e in due partite può succedere di tutto - ricorda l'allenatore -. Tutte quindi stanno facendo un piano A, B e C, ma sono impegnate a vedere come finirà".

Gasperini è un allenatore che hai studiato? Domani onore all'Atalanta e alla Lazio, poi vedremo chi avrà ragione ed alzerà la Coppa.

Altre Notizie