Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Altri sbarchi sull'isola di Lampedusa: in poche ore sono giunti 53 migranti

Dalla Libia su un barchino 38 migranti a Lampedusa Immagine di repertorio
Evandro Fare | 12 Giugno, 2019, 11:52

A bordo dell'imbarcazione, partita dalla Libia e forse trainata nei pressi di Lampedusa da una barca più grande, vi erano 20 uomini, 17 donne a una bambina. Ai soccorritori hanno dichiarato di provenire da Guinea, Libia, Tunisia e Costa d'Avorio.

In particolare, le condizioni di una donna sono giudicate molto serie. Si trovavano su una barchetta di legno e dopo essere state intercettati sono stati condotti presso il porto di Lampedusa. Per la precisione sono 38 i migranti sbarcati nell'isola siciliana.

Il piccolo gommone è stato avvistato da una motovedetta della Guardia di Finanza e trasbordato in porto da un mezzo della Guardia Costiera.

"Alcuni di loro erano disidratati", scrivono gli attivisti.

Tutti sono stati portati all'hotspot di c.da Imbriacola.

A fronte delle rassicurazioni e delle garanzie da parte del Viminale secondo cui la situazione é sotto controllo, la Guardia di finanza continua a mantenere alta la vigilanza in mare allo scopo di intercettare imbarcazioni con a bordo migranti. Tra di loro anche due ucraini, entrambi arrestati perché ritenuti scafisti.

E nel pomeriggio - altra notizia che non piacerà a Matteo Salvini - la Sea Watch ha lasciato il porto di Licata per dirigersi in zona Sar.

Per oltre 3 settimane il #Mediterraneo centrale è rimasto senza nessuna nave civile di soccorso pronta a salvare le persone in fuga dalla #Libia.

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

Altre Notizie