Lunedi, 17 Giugno, 2019

Basket, Nba: Warriors ko, Toronto vede il titolo

NBA Finals, Toronto Raptors a un passo dal primo titolo Raptors-Warriors, stanotte gara-5: tutto quello che c’è da sapere
Iona Trifiletti | 11 Giugno, 2019, 08:39

Adesso gli Warriors si trovano davanti a un bivio in cui una svolta è necessaria, per impedire di ritrovarsi sotto 3-1 nella serie - anche se la rimonta sarebbe stimolante in quel caso, l'unico mito ancora da sfatare per un gruppo che ha polverizzato qualsiasi record - e di rischiare che quella di stanotte sia l'ultima partita della storia alla Oracle Arena. Nonostante una buona supremazia sul parquet, il tabellino dopo i primi 24 minuti parlava di un ristretto +4 per i padroni di casa, che un Kawhi Leonard in stato di grazia, ha prontamente ribaltato. 'The Claw' si sta affermando in queste NBA Finals come il giocatore più forte e decisivo della lega, capace di fare la differenza in attacco e in difesa. Thompson gioca per i Warriors, l'infortunio di mercoledì non era grave, ed il numero 11 ci mette del suo nel portare avanti i guerrieri, con un margine di undici punti, che si ridimensiona poi nel finale del primo quarto, lasciando avanti i Warriors per 23-17, con Toronto poco lucida nelle conclusioni. Due triple nell'arco di quindici secondi ad inizio terzo quarto, hanno assestato un duro colpo psicologico ai ragazzi di Steve Kerr.

Ai campioni in carica ora serve un solo risultato per poter ribaltare le cose: vincere le prossime tre partite senza mai perdere.

L'incontro di gara-4 delle NBA Finals sarà trasmesso in diretta a partire dalle ore 3.00 su Sky Sport NBA (canale 206).

Altre Notizie