Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Conti pubblici, Juncker: "L’Italia sbaglia direzione, rischia una procedura per anni"

Tria'Troveremo un accordo con l'Ue. Ma Juncker lo gela'L'Italia sbaglia direzione rischia procedura Conti pubblici, Juncker: «L’Italia sbaglia direzione, rischia una procedura per anni»
Quartilla Lauricella | 11 Giugno, 2019, 19:53

Il Comitato economico e finanziario dell'Ue appoggia la posizione della Commissione sulla procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia. Lo dice il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, intervistato durante un evento organizzato dal giornale on line 'Politico.eu' a Bruxelles.

"Per molto tempo - afferma - abbiamo chiarito che pensiamo che l'Italia si sta muovendo in una direzione sbagliata". E quindi dobbiamo prendere le decisioni del caso in quell'ambito, ma penso che l'Italia corra il rischio di rimanere per anni intrappolata in una procedura per deficit eccessivo. "Vorrei evitarlo, ma questo dipenderà dagli impegni che il governo italiano prenderà". "L'Italia e' l'Italia e ha i problemi dell'Italia, diversi dai problemi degli altri paesi, ma simili sotto certi aspetti - ha aggiunto Juncker - stiamo introducendo queste misure di flessibilita'" e "il riconoscimento delle riforme strutturali, tenendo conto dei problemi dei cicli economici e dei terremoti e di altri problemi", ha precisato Juncker. Il presidente della Commissione ha poi invitato il vicepremier pentastellato Luigi Di Maio, che aveva messo in dubbio l'avvio della procedura, a comportarsi "in modo da avere ragione". L'Italia è un pericolo per la stabilità finanziaria dell'Europa?

Altre Notizie