Lunedi, 17 Giugno, 2019

G20: tensioni commercio intensificate, pronti ad agire

G20 Giappone G20: tensioni commercio intensificate, pronti ad agire
Evandro Fare | 11 Giugno, 2019, 14:54

E' il messaggio principale emerso dal meeting di domenica 9 giugno a Fukuoka (la due giorni finanziaria tenutasi in Giappone) e pubblicato in un comunicato finale. E' lo stesso presidente Usa ad aver voluto il depennamento della frase: la guerra dei dazi 'sta minando la crescita globale'. Tuttavia, "la crescita resta bassa e i rischi restano orientati verso il basso".

Al G20 finanziario di Fukuoka, non resta poi che rimarcare una più generica preoccupazione per "le tensioni commerciali e geopolitiche" che si "sono intensificate. Continueremo ad affrontare questi rischi e a essere pronti ad agire per prendere ulteriori azioni".

I ministri delle finanze e i banchieri centrali del g20 hanno concordato sulla necessità di riformale le regole della tassazione internazionale sulle grandi industrie tecnologiche. Il G20 - è scritto nel comunicato diffuso al termine dei lavoro - ha votato per continuare la propria cooperazione per un "sistema di tassazione internazionale globalmente equilibrato, sostenibile e moderno".

Altre Notizie