Среда, 24 Июля, 2019

Carola contro Salvini, chiudere i suoi profili social - Cronaca

Immagine di copertina Il post-bufala su Alessandra Vella
Evandro Fare | 11 Июля, 2019, 19:38

Chiudere i profili Twitter e Facebook di Matteo Salvini, perché "istigano a delinquere" e "le esternazioni che qui si denunciano non vengono fatte all'interno delle funzioni svolte da Matteo Salvini nella sua qualità di ministro, ma costui si fa forte di quella qualità per potenziare in modo dirompente il messaggio d'odio". La comandante ha infatti, come preannunciato, depositato alla procura di Roma una querela contro il ministro dell'Interno per "diffamazione aggravata" e "istigazione a delinquere".

Il botta e risposta tra Salvini e l'avvocato di Carola, Alessandro Gamberini era iniziato i giorni scorsi.

Tornando alla decisione di forzare il divieto della Gdf, invece, Rackete ha spiegato che è stata fondata "sui rapporti dei medici di bordo riguardo lo stato di salute dei migranti e su quanto riferito dai membri dell'equipaggio, a contatto costante con loro".

È lunga quattordici pagine la querela presentata dall'avvocato di Carola, Alessandro Gamberini, in cui riporta 22 offese che il ministro avrebbe rivolto alla sua assistita. "Matteo Salvini - si legge nel documento - mi ha definito pubblicamente e ripetutamente sbrufoncella, fuorilegge, complice dei trafficanti, potenziale assassina, delinquente, criminale, pirata, una che ha provato a uccidere dei finanzieri e ad ammazzare cinque militari italiani, che ha attentato alla vita di militari in servizio, che ha deliberatamente rischiato di uccidere cinque ragazzi e che occupa il suo tempo a infrangere le leggi italiane e fa politica sulla pelle dei disgraziati: la gravità della lesione al mio onore è in sé evidente".

"La comunista tedesca, quella che ha speronato la motovedetta della Guardia di Finanza, ha chiesto alla Procura di chiudere le mie pagine Facebook e Twitter". Non c'è limite al ridicolo. "Quindi posso usare solo Instagram?", ha replicato Salvini, commentando l'esposto della capitana della Sea Watch 3.

Altre Notizie