Среда, 24 Июля, 2019

Malore per Tinto Brass: ricoverato

Tinto Brass grave in terapia intensiva paura per il regista. Lavorava a un film Il regista Tinto Brass con la moglie Caterina Varzi
Calogero Calderone | 11 Июля, 2019, 09:35

Il 3 agosto di due anni fa Tinto Brass ha sposato in seconde nozze Caterina Varzi, la protagonista di un suo cortometraggio, intitolato "Hotel Courbet". Nella serata di ieri, il regista ottantaseienne ha avuto un malore improvviso mentre si trovava nella sua villa a Isola Farnese.

Tinto Brass è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Sant'Andrea di Roma. A 84 quattro anni il 3 agosto 2017 Brass sisposa Caterina Varzi, un tempo ricercatrice universitaria e avvocato con la passione della psicanalisi, oggi assistente premurosa "È la felice conclusioe della mia esistenza, matrimonio "intimo", in casa, quattro testimoni e basta...". Sempre il Corriere scrive che stava lavorando a una nuova versione di Paprika. Ora si trova in terapia intensiva in prognosi riservata e sotto osservazione.

Gli ultimi anni non sono stati facili per Tinto Brass. Nove anni fa, nel 2010, infatti il regista ha dovuto fare i conti con un ictus. La donna era una ricercatrice universitaria ma ben presto divenne la musa del regista. Dopo un'improvvisa febbre si è sentito molto male e la consorte ha allertato immediatamente l'ambulanza.

Altre Notizie