Вторник, 17 Сентября, 2019

Carlo De Benedetti: "Non voterei la fiducia, Conte trasformista"

Calogero Calderone | 10 Сентября, 2019, 14:56

De Benedetti prosegue: "Io non voterei la fiducia a questo governo".

Salvini ha confuso il Viminale con il Quirinale, pensava che tutto dipendesse da lui ma per fortuna non è così.

Avrebbe preferito le elezioni al governo Conte bis, campione di trasformismo, e non sbagliare il direttore di Repubblica che adesso con l'arrivo di Carlo Verdelli legge "con entusiasmo". "Infine il premio assoluto per la maggiore incompetenza andrebbe a Di Maio, uno che è Ministro degli Esteri essendo riuscito per la prima volta nella storia a far richiamare l'ambasciatore di un Paese amico come la Francia" ha aggiunto l'Ingegnere. Quindi mi aspetto che sarà un governo di ordinaria amministrazione. "Se non c'era più la maggioranza bisognava andare alle elezioni e schierare il Paese pro o contro l'Europa, dove ci voleva portare Salvini". "Invece così Salvini è ancora lì e continueremo a parlare di lui". De Benedetti è stato in passato un grande sostenitore di Renzi, ma ora si dice "deluso" e spiega: "Mi aveva affascinato molto la sua intelligenza". "Non avrei votato la fiducia", aggiunge poi l'editore di Repubblica ed Espresso, secondo cui "i padri di questo governo si chiamano Renzi e Beppe Grillo, e non mi sembra un grande albero genealogico". L'imprenditore si è detto convinto che Renzi "farà un partito tra 2-3 mesi, che fiancheggerà il governo con la scusa di un riequilibrio al centro". "Ho trovato bellissimo il discorso di Conte al Senato lo scorso 20 agosto - ha aggiunto -, Ma poi ho ritenuto inadeguato sedersi con il Pd dopo aver firmato tutti i decreti sicurezza, la Diciotti".

"Il Pd rischia di più da questa alleanza, ma è destinato a restare". Per De Benedetti "Conte è un manager della politica con marionette intorno". Invece i 5 Stelle sono destinati a scomparire. I due rimpianti di Carlo De Benedetti ospite della trasmissione Otto e mezzo condotta da Lilli Gruber su La7 sono presto detti.

Altre Notizie