Вторник, 17 Сентября, 2019

Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto Alessandro Valori

E' morto il regista Alessandro Valori - Ultima Ora Cinema: è morto il regista Alessandro Valori
Calogero Calderone | 10 Сентября, 2019, 17:11

Il regista Alessandro Valori, 54 anni, è morto il 9/9, probabilmente stroncato da un infarto, mentre era a cena con alcuni amici in un ristorante di Recanati.

Il sindaco Romano Carancini e l'amministrazione comunale di Macerata, anche a nome di tutta la città, hanno espresso ai familiari "profondo cordoglio", "ricordandone l'alto contributo artistico-culturale offerto attraverso il suo talento e la sua professionalità, nonché il grande legame con il territorio di appartenenza".

Valori, nato nel 1965 a Macerata, ha frequentato la scuola di sceneggiatura di Tonino Guerra a San Marino e seguito stage di regia e sceneggiatura di Nikita Michalkov. Dopo un intenso percorso di formazione inizia a lavorare, nel 1984, come aiuto regista. E, dopo una lunga gavetta, aveva finalmente trovato il successo meritato, in particolare con i film che hanno avuto l'attore maceratese Simone Riccioni per protagonista (Come saltano i pesci e Tiro Libero). Nel 2008 è uscito 'Chi nasce tondo.' con Valerio Mastandrea e Sandra Milo. Nel 2003 aveva esordito alla regia del suo primo lungometraggio, 'Radio West'. Si affianca a grandi registi come Lina Wertmuller, Sergio Corbucci, Paolo e Vittorio Taviani. Gli anni Novanta sono il periodo più florido per Alessandro Valori che inizia a collaborare per la realizzazione di cortometraggi, videoclip musicali, documentari. Nel 2001 realizza il backstage del film di Marco Bellocchio 'L'ora di religione'.

Altre Notizie